SHOP >>
Robot City

FUORI SALONE 2014

Una mostra e un concerto. Protagonista assoluto: IL MARMO.
Robot City presenta opere di Stefano Giovannoni, Stefano Boeri, Alessandro Mendini e Paolo Ulian.

SOLID SENSES
In occasione della edizione 2014 del Salone del Mobile, Robot City ha presentato sul palcoscenico internazionale del design un progetto inedito, appositamente concepito che coniuga in un’unica coreografia coerente e armoniosa, design, arte, architettura e musica. Protagonista assoluto: il marmo. “Solid Senses” è, anzitutto, la traduzione espositiva di un progetto creativo: quattro grandi protagonisti di diverse generazioni e tendenze dell’architettura e del design sono stati invitati a cimentarsi con una preziosa materia, il marmo di Carrara, per dar vita a oggetti unici.

Cini e Stefano Boeri, Stefano Giovannoni, Alessandro Mendini, Paolo Ulian realizzano appositamente per Robot City una serie di opere inedite, in tiratura limitata. Preziosi oggetti d’arredo, che prendono vita dalla “bianca materia eterna”, mettendo in dialogo, anche in modo imprevedibile, forma e funzione, estetica ed ergonomia, tradizione e innovazione. Ognuno di loro ha esaltato le potenzialità espressive e funzionali di questo materiale antico e affascinante, traducendolo nella più avanzata contemporaneità, secondo il proprio stile e linguaggio.

Tutti gli oggetti del progetto “Solid Senses” sono stati realizzati a partire da un unico blocco di marmo di rara qualità, del peso di 38,750 tonnellate, in linea con una cultura d’impresa attenta a rigorosi principi di eco-sostenibilità in ogni fase della produzione. La lavorazione degli oggetti si basa sulla combinazione tra altissima tecnologia e processi robotizzati con la più attenta ed esperta manualità dei maestri artigiani.